Cerca nel blog:

domenica 31 marzo 2013

Frasi e aforismi sui gatti

frasi-aforismi-gatti

Sono tanti i poeti e gli scrittori che nel tempo si sono espressi sul nostro amico gatto!

In questo post, in continuo aggiornamento, pubblicherò tutte le frasi e gli aforismi che riuscirò a reperire in rete, sui libri e su altri materiali che leggerò.

Buona lettura!

 

“Un gatto non dormirebbe mai su un libro mediocre.” - Harold Weiss

“La pulizia, nel mondo del gatto, è una virtù che viene addirittura anteposta alla devozione.” - Carl van Vechten

“Dovremmo essere saggi la metà di quanto è saggio il gatto. E anche belli la metà.” - Frank Snepp

“Io non conosco il gatto. So tutto sulla vita e i suoi misteri ma non sono mai riuscito a decifrare il gatto.” - Pablo Neruda

“Nessuno che non sia pronto a viziare un gatto riceverà in cambio quella ricompensa che solo i gatti sono in grado di dare a coloro che li viziano.” - Compton Mackenzie

sabato 30 marzo 2013

I sensi sviluppati del gatto

sensi-sviluppati-gatti

Il gatto è considerato un super-animale sicuramente per i suoi sensi molto sviluppati!

Percepisce il mondo in modo diverso da noi umani ed, anche per questo, spesso li osserviamo fare determinate azioni senza capirne il significato.

Diverse storie e racconti gli attribuiscono poteri soprannaturali, come quello di percepire in anticipo catastrofi come i terremoti perché messisi in fuga prima ancora che l’evento disastroso accadesse. Vediamo nel particolare i super sensi del nostro amico felino.

Udito
L’udito del gatto è tra i più fini del mondo mammifero. Molto superiore a quello umano e del cane. Riesce a percepire gli ultrasuoni che arrivano ai 64 KHz, mentre il cane arriva ai 45 KHz e l’uomo solamente 20 KHz. E con questa caratteristica si riesce a spiegare la percezione anticipata di alcune catastrofi.
Il suo super udito gli consente di stanare i piccoli roditori che emettono tipicamente degli ultrasuoni. A casa, invece, un gatto percepirà anche da lontano che stai maneggiando la sua busta di croccantini, infatti è l’espediente molto utile che ti consiglio di usare quando vuoi ritrovarlo facilmente. Oltre a captare il minimo rumore, con le sue orecchie mobili a 180°, riesce a risalire con grande precisione la fonte del rumore. Un difetto genetico nei gatti bianchi con gli occhi azzurri rende questo esemplare nell’80% dei casi sordo. Per questo motivo è bene limitare il loro territorio a luoghi sicuri.

venerdì 29 marzo 2013

Quanto dorme un gatto?

quanto-dorme-un-gatto

Il gatto è sicuramente uno degli animali che dorme di più al mondo!

Con le sue 12 – 16 ore medie di sonno al giorno è sicuramente tra i primi 10 nel mondo animale!

Anche il suo sonno è fatto di diversi cicli che si possono ripetere più volte senza interruzioni. Mediamente ogni ciclo dura 30 minuti divisi in due fasi:

Fase di sonno lento
In questa fase c’è tono muscolare e l’attività elettrica del cervello è lenta! E’ la fase per il recupero della fatica fisica e dove l’organismo produce l’ormone della crescita e tutta una serie di anticorpi! Questa fase è fondamentale per tutti i gatti ma chiaramente è di primaria importanza per i gattini di poche settimane.

Fase di sonno paradossale
In questa fase il gatto sogna!
Infatti l’attività elettrica del cervello è intensa e gli occhi si muovono dietro le palpebre chiuse. Il respiro è irregolare e non è raro osservare orecchie, vibrisse e zampette scossi da brevissimi movimenti!

giovedì 28 marzo 2013

Cosa deve mangiare un gatto?

cosa-deve-mangiare-un-gatto

Il gatto, Felis silvestris catus, è un mammifero CARNIVORO appartenente alla famiglia dei felidi!

In quanto tale, la sua dieta è prettamente, quasi esclusivamente, a base di carne o pesce.

Ho fatto questa dovuta premessa perché purtroppo l’industria alimentare specifica per i gatti, per trarre il maggior profitto, mette tante schifezze dannose per i nostri amici felini!

Quando ho iniziato a documentarmi sull’alimentazione giusta da dare ai miei tre trovatelli, Tita, Totò e Gaia, ho fatto diverse ricerche sui testi di medicina veterinaria e sui forum specializzati. Studiando alimentazione umana da sempre per il mio lavoro di personal trainer è stato abbastanza semplice districarmi tra i termini scientifici e le proprietà organolettiche dei diversi alimenti.

Quello che è venuto fuori è che un gatto libero di vivere la propria vita nel suo ambiente naturale caccia piccole prede, topi, uccellini, lucertole e insetti, e quindi il suo sistema digestivo è fatto per mangiare alimenti ad alta densità di proteine.

Nello specifico, un gatto ha uno stomaco con una elevata acidità, un intestino corto e denti fatti per strappare e non masticare, tutte caratteristiche che lo portano ad essere un carnivoro stretto!

sabato 23 marzo 2013

Il gatto, l'acqua da bere e le ciotole fontanelle

gatto-acqua-bere

Ancor prima di scrivere sulle quantità normali che un gatto beve durante le 24 ore, ritengo giusto scrivere questo post sulla qualità dell'acqua e le modalità con cui un gatto si abbevera.

I nostri amici felini sono molto esigenti anche per quanto concerne l'acqua destinatagli da bere.

Hanno papille gustative molto sensibili e sanno riconoscere perfettamente la differenza di un acqua di rubinetto e quella di una bottiglia.

Affinché il tuo gatto beva è bene che sappia che questo avverrà se si rispettano alcune semplice regole:

  • la temperatura ideale è tra i 4° ed i 10°.
  • deve essere pulita al massimo, non vi devono essere peli o briciole di cibo.
  • il contenitore deve essere poco profondo e molto largo, inodore e posto in un angolo sicuro dove mentre beve può avere la situazione sotto controllo. Lo stesso va anche posizionato distante dalla zona dove mangia.

Ti sarà sicuramente capitato di vedere il tuo gatto intento a bere dai rubinetti dell'acqua che hai in casa, questo perché l'acqua è fresca, pulita e si rinnova continuamente, l'ideale per il gatto.

lunedì 18 marzo 2013

Benvenuto sul blog dei gatti

blog-dei-gatti

Ogni blog è una passione!

Dopo un blog sul fitness ed il personal training, uno sul coaching e la PNL, la mia terza passione sono i gatti!

Su questo blog, dedicato al mondo dei gatti a 360°, troverai diversi argomenti, dalla nutrizione al linguaggio del corpo, dal comportamento all’addestramento e tutta una serie di consigli che io ho stesso ho dovuto ricercare e studiare per allevare al meglio i vari cuccioli di gatto salvati dalla strada.

Oltre che condividere le cose che ho appreso studiando vari libri di medicina veterinaria e di comportamento felino, nella stesura dei post mi avvalorerò anche del contributo di due amici veterinari, ma soprattutto gattofili!

Spero di farti cosa gradita e che gli argomenti che tratterò possano rendere ancor più felice la tua condivisione di vita col tuo amato gatto!

Ti consiglio vivamente di mettere anche il “Mi piace” alla pagina ufficiale del blog su facebook, Il gattofilo per essere sempre aggiornato.

Grazie!

Marco Martone