Cerca nel blog:

domenica 25 agosto 2013

Cose da non far mangiar al gatto

cose-da-non-far-mangiare-gatto

L’alimentazione corretta del nostro gatto riveste un ruolo troppo importante per la sua salute e longevità!

Dopo aver scritto “Cosa deve mangiare un gatto?” e se è meglio “Cibo umido o secco per gatti?” ho pensato di scrivere questo post-decalogo con una serie di alimenti molto pericolosi e quindi assolutamente da NON FAR MANGIARE AL GATTO!

Spesso, infatti, il nostro amico pelosetto, essendo un curiosone, si avvicina per annusare e mangiare quello che mangiano gli umani! E purtroppo, spesso, gli umani li accontentano ignari del pericolo.

Eccoti una lista di cose da non far mangiar al gatto:

  • Cioccolato: contiene la teobromina, un alcaloide, che stimola il sistema nervoso centrale e può essere fatale per il gatto.
  • Caffè: anche la caffeina è un alcaloide ed il gatto non ha gli enzimi per poterla smaltire. Può danneggiare il fegato in modo molto serio!
  • Latte: voglio sfatare il mito del latte da dare al gattino. L’unico caso in cui si può dare del latte, appositamente studiato per gatti e non quello che di solito si ha in frigo a casa, è quando si trova un gattino che ha meno di 4/5 settimane di vita. Dopo questo tempo, infatti, mamma gatta inizia lo svezzamento ed il gatto inizia a perdere l’enzima preposto alla digestione del latte! Dare del latte ad un gatto gli provoca diarrea e malassorbimento!
  • Formaggi: i formaggi sono dei derivati del latte e quindi portano gli stessi effetti deleteri! Evitare i formaggi di qualsiasi tipo!
  • Dolci: è difficile che un gatto ami i dolci in quanto le loro papille gustative non percepiscono il dolce, qualche eccezione esiste e quindi meglio evitare per non avvelenare il micio con lo zucchero e le altre schifezze presenti nei dolci! Ti ricordo che i dolci portano sovrappeso, obesità, problemi dentari e diabete!
  • Salumi: gli alimenti che contengono grosse quantità di sale e conservanti sono pericolosi per il nostro amato gatto! I salumi, tutti, sono ricchi sia di sale che di altre schifezze! Evitare!
  • Pane, pasta e cereali: ti ricordo che il gatto è un carnivoro stretto e questo significa che la sua alimentazione è prettamente, quasi esclusivamente, a base di carne o pesce. I cereali e gli alimenti a base di farine e grano sono dei veleni per il nostro amico pelosetto! Al limite è consentito solo un pochino di riso bollito! Fai attenzione anche quando compri cibo in scatola o croccantini per il gatto, le marche a basso costo, quelle più pubblicizzate in TV e che trovi facilmente anche ai supermercati, sono piene di cereali!!!
  • Cibo per cani: può sembrare banale ma non lo è! Un cibo formulato per cani è molto diverso da quello formulato per gatti! Un cane può digerire più alimenti rispetto al gatto e quindi è insito il pericolo di dare, oltre a squilibri alimentari, degli alimenti vietati al gatto come i cereali.
  • Qualsiasi bibita che non sia acqua: un gatto può e deve bere esclusivamente acqua. So di alcuni che fanno leccare succhi di frutta, bibite gassate ed alcolici! Fortemente deleteri per il gatto!

Chiaramente la lista non è esaustiva e per non sbagliare si può usare la seguente regola aurea: “Il mio gatto avrebbe trovato quest’alimento liberamente in natura?”

Se anche noi umani usassimo questa regola…ci ammaleremmo molto molto meno! Occhiolino

Nessun commento:

Posta un commento

Il blog è un luogo dove poter scambiare idee e concetti ed in linea di massima pubblico tutti i commenti, anche quelli che criticano apertamente quello che scrivo. Questo per poter poi ulteriormente approfondire le tematiche trattate. Solo su una cosa non transigo, l'educazione! Non saranno pubblicati di conseguenza tutti quei commenti che screditano per il solo gusto di farlo e che possano offendere l'operato degli autori e/o di chi commenta. Non pubblicherò neanche i commenti dove si pubblicizza un prodotto o un attività, anche se abilmente celati. Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...