Cerca nel blog:

lunedì 15 dicembre 2014

Le 10 cose che odiano i gatti

10-cose-odiano-gatti

Quali sono le 10 cose che odiano di più i gatti?

Come tutti i gattofili che si rispettano, anche se ci sforziamo sempre di far stare il nostro gatto nei migliori dei modi e nel pieno benessere, notiamo che qualche volta alcune cose che dipendono da noi possano dargli molto fastidio.

Il gatto è un essere vivente molto sensibile, che ha esigenze e istinti particolari che se conosciuti possono aumentare notevolmente il loro benessere in casa e donare una convivenza ancor più magica.

1) Stare sempre svegli
E' noto e risaputo che il gatto ama dormire e sonnecchiare tante ore al giorno. Amano assopirsi anche solo per far riposare gli occhi. Questo comporta che odiano in modo categorico i rumori. Hanno bisogno di un ambiente calmo e tranquillo per poter soddisfare questo bisogno pr
imario.

2) Annoiarsi
I gatti sono dei gran giocherelloni, sia con gli umani e sia tra di loro. Fin da piccoli simulano vari giochi per divertirsi e questo bisogno lo conservano anche da adulti. Loro odiano annoiarsi! Quindi, anche se al tuo ritorno a casa sei stanco, è buona regola riservare un po' di tempo per giocare col tuo amico pelosetto. Anche il semplice lanciargli una pallina fatta di carta stagnola gli regalerà minuti di divertimento.

giovedì 17 aprile 2014

Happy Birthday Gaia

Gaia e le prime interazioni

Buon primo compleanno Gaia! Come promesso, eccoti il post che ti voglio dedicare su questo blog dedicato ai gatti e ai suoi amanti!

Perché dedicarti un post? E perché a te?

Prima che tu arrivassi, salvandoti da morte certa, c’era già Tita e Totò, anch'essi salvati in extremis, eppure tu, sin da piccolissima ti sei sempre contraddistinta per un carattere fin troppo vivace e curioso! Anche per questo poi sei stata chiamata Gaia!

Il 15 aprile 2013 mi arriva una chiamata mentre ero al lavoro che, in tono urgente e imperativo, mi comunica: “Compra il latte per i gattini e raggiungimi prima che puoi, c’è da salvare un gatto che ha poche ore di vita!”

E così inizia la tua storia, piccolissima e con ancora il cordone ombelicale legato al pacino spelacchiato, sei stata trovata in bocca ad un gatto maschio che giocava con te. Probabilmente la tua mamma gatta ti ha abbandonata dopo il parto, succede, purtroppo, e per diversi motivi!

Quindi subito a prepararti il latte caldo, il biberon per cuccioli e “l’incubatrice”! Già, l’incubatrice, essendo così piccola non riuscivi a trattenere il calore, di norma questo fenomeno dura fino a che un gatto non ha 3-4 settimane. Allora, il trasportino e una bottiglia d’acqua calda, coperta da un asciugamano, sono diventati il luogo dove tenerti protetta e al caldo.

Gaia nel trasportino-incubatrice 1Gaia nel trasportino-incubatrice 2Gaia nel trasportino-incubatrice 3

E così, tra poppate ogni due ore, anche di notte, e bottiglie d’acqua calda pian piano sei arrivata alle due settimane di vita e hai aperto gli occhi!

Gaia col biberon 1

 Gaia col biberon 2

Un vero amore non trovi?

Oltre al tuo carattere vivace e curioso, un’altra caratteristica che ti contraddistingue sono i tuoi diversi miagolii che fai per comunicare. Quasi parlotti quando mi avvicino a farti una carezza.

Ovviamente sei talmente vivace che non tutto è divertente, spesso ti trovo a camminare sulla balaustra del balcone dove c’è “Papocchiolandia”, la zona attrezzata per te e i tuoi fratelli, essendo al sesto piano d’altezza il mio batticuore sale alle stelle quando ti sgamo e ti invito a scendere! Meno male che sei l’unica a fare queste acrobazie.

E forse, per farti perdonare, sei l’unica anche a fare quelli che io chiamo “ciucci ciucci”, appena mi stendo mi sali sul torace, appoggi il tuo musetto baffuto al mio collo e inizi a ciucciare. I ciucci ciucci sono talmente teneri e dolci che mi metti buonumore ogni volta che li fai!

Vabbè, meglio finirla qui, altrimenti i tuoi fratellini si ingelosiscono. Ma sappi che vi amo tutti allo stesso modo!

Gaia con la sua prima candelina

Ancora tanti auguri di buon compleanno e grazie per tutte le marachelle che fai che portano gioia e divertimento nella mia vita!